Il FALSARIO wiesenthal (l’ebreo)

wiesenthal_.jpg
 
pig-01.jpg

 

 

                                                       Il NOTO falsario e BUGIARDO simon wiesenthal ( nella foto in alto)

 

Secondo Simon Wiesenthal,coi cadaveri degli ebrei , i carnefici ne facevano del sapone con la marca RIF, «Rein Judisches Fett», «puro grasso ebreo».

( N.B.: RIF significava «Reichsstelle fur industrielle Fettversorgang»: «Servizio di approvvigionamento industriale di materie grasse del Reich»).

                                                                         Infatti il NOTO FALSARIO Wiesenthal affermò:

“ Nell’ultima settimana di marzo (1946), la stampa romena annunciò una notizia straordinaria: nella piccola città di Folticeni si sono solennemente sotterrate al cimitero giudaico, durante una cerimonia di inumazione conforme alle regole, 20 casse di sapone [] Le casse portavano la marca RIF – Rein Judisches Fett […] È alla fine del 1942 che fu pronunciata per la prima volta l’espressione «trasporto di sapone»! Avveniva nel Governatorato Generale e la fabbrica era in Galizia, a Belzec: 900.000 ebrei furono utilizzati come materia prima in questa fabbrica dall’aprile 1942 al maggio 1943.

Tratto da : Der neue Weg, Vienna, n·17/18, 1946

                                                                OGGI sappiamo dal Corriere della Sera :

 Storici ebrei: sapone con i deportati, leggenda nera

Cade una leggenda nera, quella degli ebrei ridotti a sapone. E’ una rivelazione recente che pone fine a una serie di credenze sulle atrocità dei lager nazisti, servite in parte anche a negare gli orrori commessi. Disinformazione di guerra, dunque.

Notizia consultabile qui:

http://archiviostorico.corriere.it/2005/marzo/25/Storici_ebrei_sapone_con_deportati_co_9_050325082.shtml

Una storia che anche il direttore del Museo dell’ Olocausto israeliano e lo storico Yeudha Bauer dell’ università di Tel Aviv definiscono priva di fondamento.

Eppure tutto il mondo crede ancora alle BUGIE dell’EBREO wiesenthal simon!

Perchè?

 

 

Il FALSARIO wiesenthal (l’ebreo)ultima modifica: 2008-11-26T15:20:00+00:00da erwinthule
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Il FALSARIO wiesenthal (l’ebreo)

  1. Solo il pensarlo ,la fabbricazione del sapone col grasso umano, è perverso!
    Incredibile che milioni di persone lo abbiano creduto senza avere dubbi.
    Vi ringrazio della notizia.
    Avete trovato una divulgatrice dei vostri testi,purtroppo dove lavoro,la scuola, c’è solo conformismo e nessuno osa avere idee proprie , ma solo quelle del quieto vivere e di non uscire dal branco.

Lascia un commento