WARSAVIA- GAZA

400_0___10000000_0_0_0_0_0_israeli_soldier_points_his_gun_at_a_palestinian_child_in_hebron_city__file_2007.jpg
bimbo_ebreo_warsavia.jpg
 
Warsavia- Gaza 
 
Perche’ è stato un delitto efferato liquidare il ghetto di Warsavia e NON è delitto liquidare il ghetto di GAZA? 
Le due foto ,credo,differiscano SOLO per il BN e colore.
WARSAVIA- GAZAultima modifica: 2009-01-08T15:04:32+00:00da erwinthule
Reposta per primo quest’articolo

44 pensieri su “WARSAVIA- GAZA

  1. Siete stati condannati dalla storia una volta e lo sarete una seconda,definitivamente.
    Proprio non avete imparato niente dagli errori.
    Come accadde ai seguaci di Hitler seguirete le sorti di quelli che odiano Israele.
    Percè alla fine il bene vince sempre sul MALE.

  2. All’ebrea Monica…
    Il mio Signore sa bene chi ha vinto e chi ha perso… Poichè a differenza vostra il mio Signore pensa in termini di secoli, così come il Dio il cui sangue avete invocato sulla testa vostra e su quella dei vostri figli.
    Il mio Signore sa bene che il vostro Tempio è stato distrutto nel 70 d.C. per non risorgere mai più. MAI PIU’… che parole tremende. Il rumore delle vostre bombe non potrà mai superare il silenzio abissale della dannazione eterna, da cui non potrete mai più liberarvi. Siete spacciati. Ma non lo comprendete poichè non avete la luce di Colui che avete ucciso. Siete infatti ebrei, e nelle vostre sinagoghe glorificate il mio Signore…
    Miaow…

  3. I dirigenti di Hamas hanno commesso il massimo dei delitti verso il proprio sangue: il tradimento!
    E’ stato criminale spedire i fuochi artificiali verso il territorio occupato dai sionisti,gli ha dato il pretesto per compiere un ulteriore passo verso la “soluzione finale” del problema palestinese!
    Hamas è complice dei circoncisi !

    Si impone un cambio di tattica.

    (((((((__Il leone caccia elementi isolati…. e funziona da sempre__))))))

  4. Ha ragione Erwin,la colpa della situazione attuale è di Hamas,un’organizzazione terroristica
    che come programma ha sempre avuto l’annientamento di Israele.
    E che è stata eletta “democraticamente dalla maggior parte dei palestinesi che si riconoscevano in questo disegno.Hanno fatto una scelta sciagurata e così come quelli che seguirono Hitler subirono la sua stessa sorte così oggi è per queste persone usate e lasciate a morire sotto le bombe mentre i loro “capi” sono ben nascosti nei bunker ,da vermi quali sono.
    E nascondere questa verità non vi servirà a niente.
    Sapete benissimo che altrimenti dal 48 avremmo già avuto due Stati e due popoli.
    se foste meno ciechi ascoltereste i loro discorsi :”Prima gli ebrei e poi i crociati”E’ bene che sappiate che per crociati intendono noi occidentali,voi compresi.
    Fareste bene a non sottovalutarli (errore che fecero gli Europei quando pensavano di poter venire a patti con Hitler)invece di dare sempre addosso agli ebrei,perchè potrebbero essere loro la causa della fine della nostra civiltà.

  5. Cara Monica,

    mi fa piacere risentirLa e rileggerLa.

    Nonostante il tempo trascorso la situazione è sempre la stessa,sia personale che politica generale.

    Io mi riferivo alla strategia di Hamas nel condurre la “guerra” ai circoncisi,non a quello che dice Lei.

    Lì sta il tradimento.

    Il “due popoli due stati” NON mi/ci interessa, non è in discussione la divisione della Palestina. Non se ne vede il motivo.

    Credo che Lei stia molto male nei panni della eroina dei criminali circoncisi, è inumano e estraneo ad una giovane donna europea. Non ha senso.

    Lei non ha neppure capito il senso del nio/nostro “è necessario cambiare strategia”… è un pò criptico,ma una mente normalmente allenata al “border-line” lo dovrebbe capire immediatamente.

    La saluto!

    Erwin

    P.S.
    Per favore eviti di giustappormi/ci ai crociati…mi offende profondamente.
    Nessuno di noi ha elementi in comune con la setta pedo-pederastica vaticana ,nè con il loro operato da oltre 2000 anni. Gli “dei” semiti ed i loro “messia” ci sono naturalmente estranei.Ostili!

  6. Io credo di capire quello che intendi con cambio di tattica. Scriverò le mie opinioni dopo che mi sarò abituato a reggere nella zampa quell’oggetto strano che chiamate penna. Per me è anche difficile unghiettare sulla tastiera… Il Padrone non mi permette più la metamorfosi, dice che divento ancora più buffone di quanto non sia in realtà…
    Scusami se ti do del tu, ma un gatto che dia del lei ad un essere umano stona un po’…
    Mi dispiace che tu pensi così del Dio UCCISO (non creato) da un popolo che ha vissuto in Giudea per alcuni secoli. Come ama dire il mio Padrone ad alcuni umani: “Tenga conto che Cristo è esistito. E’ esistito -e basta!”. Eh, il mio padrone, un tipo di poche parole…
    Mar-miaow…

  7. Ho capito Erwin quello che volevi dire,io invece volevo chiarire com’è la realtà,anche se non vi interessa.
    E un’altra realtà è che anche se non volete essere accomunati con noi crociati,i terroristi
    non fanno distinzione tra noi e voi che vi piaccia o no.E ve ne accorgerete presto,
    perchè quello che sta accadendo adesso è solo l’inizio di una catastrofe che coinvolgerà tutti.E il brutto è che voi, intenti nei vostri progetti antiebraici non ve ne rendete conto.

    Non ti peoccupare non sono un’eroina ma vedo molto più in là di voi.
    E qualsiasi strategia possiate cambiare non servirà a niente.

    Per quanto riguarda te,Kot-begemot mi sa tanto che sei nel posto sbagliato perchè se credi che Cristo sia esistito,bè lui era ebreo per nascita tradizione e cultura ed è voluto nascere ebreo.Stai combattendo contro il suo popolo.Ed è proprio questo il motivo per cui gli ebrei sono così odiati da tremila anni,unico e solo motivo,mascherato sotto varie forme.Se credi che Dio esista secondo te chi sarà il vincitore finale in questa guerra?

  8. All’ebrea Monica:

    crede di avere lunga vista solo l’orbo.
    Per quanto riguarda il Salvatore, erri gravemente, come tutti gli ebrei, del resto. Il fatto che tu creda che Cristo sia voluto nascere ebreo per circoscrivere la Sua parola al popolo di YHWH indica la tua scarsa conoscenza delle Sacre Scritture e in particolare del Vangelo. Giudichi così, in base ad una sciatta propaganda autoreferenziale. Il Salvatore nacque in un ambito ebraico per LIBERARE il popolo ebraico dalla Vecchia Legge e comunicarlo alla Nuova insieme a tutti gli altri popoli. Non c’era motivo di nascere tra altri popoli, poichè non c’era necessità di liberarli da una precedente legge, che essi non avevano. Come vedi quindi, ebrea Monica, la scelta del Salvatore non fu dettata da motivi di “gusto” o disposizione morale, ma da ragioni squisitamente “tecniche”, per così dire… Dovevate diventare come gli altri: dal momento che la vostra piccolezza morale vi ha impedito questo passo supremo d’amore, avete ucciso Colui che vi spingeva a questo passo.
    Riguardo all’affermazione invero risibile che voi siete il Suo popolo (sei del Suo popolo, e in riferimento a Lui utilizzi la minuscola, ipocrita…), allora perchè non adottate il Suo credo, perchè non vivete secondo le Sue regole, perchè non lo riconoscete figlio di Dio? La stupidità del popolo ebraico non cambia, a distanza di millenni cade sempre in ridicole contraddizioni. Se non fate tutto questo (e non lo fate), allora siete peggio dei cani, che trattengono l’osso senza darlo agli affamati e senza mangiarlo loro stessi. E come cani meritate di essere battuti spietatamente.
    Detto tra noi, voi NON siete il Suo popolo, dal momento che il Salvatore vi ha rinnegato da tempo ed è giunto a chiamarvi “sinagoga di Satana”… Leggi il Nuovo Testamento, ebrea Monica, lì capirai molto del destino riservato al tuo popolo, che non è il bene, ma il male assoluto, in quanto è ritenuto dal Salvatore stesso appartenente alla “sinagoga di Satana”.
    E in effetti il mio Signore ha molta nostalgia di voi… Tanto da aver preparato un intero campo riservato a voi dopo la morte, in modo che non possiate mischiarvi con gli altri dannati… Prima di tutto, l’unicità ebraica, e il mio Signore lo sa bene!
    Io non credo che Dio porga la vittoria agli assassini del Suo Prediletto. Credo piuttosto che, come accadde nel 70 d.C., presto o tardi verrete di nuovo dispersi e umiliati, per essere infine dissolti del tutto. Historia docet!
    Miar-miaow…

  9. Per quanto riguarda infine la prevedibile logica propagandistica dello spauracchio musulmano… E’ quello che è: una prevedibile logica propagandistica, per l’appunto. Il XXI secolo verrà distinto effettivamente da un gravissimo scontro di culture, ma queste culture sono quella ebraica e quella cristiana. Il mondo musulmano è costituito da piccoli predatori, che possono attaccare il nostro mondo solo tramite l’appoggio segreto delle stesse forze occidentali, interessate a creare un clima di destabilizzazione. Ci sorprende, ebrea Monica, che lei ci ritenga tanto ingenui. La condizione irrinunciabile della sopravvivenza della cultura europea non dipende dalla sua capacità di opporsi alla cultura islamica, ma dalla sua capacità di opporsi al materialismo ebraico, con cui il “popolo eletto” sta coscientemente fiaccando le nostre forze spirituali. Il mondo islamico non può nemmeno difendere se stesso, può forse rappresentare una minaccia reale, non ologrammatica? La vostra sciatta propaganda antislamica è rivolta proprio a non farci comprendere questo fattore importantissimo, a non farci comprendere che sia il vero nemico.
    Prr-r-r-prr-miaw…

  10. Kot-begemot.
    prima di tutto io sono CRISTIANA ,(una cristiana che ama gli ebrei perchè popolo di Dio ed Israele,la sua patria,dove ritornerà)ma NON CATTOLICA,perchè essere seguaci di Cristo e cattolici è una contraddizione in termini.Il cattolicesimo è nato e sancito da un imperatore pagano ,con un potere temporale che mai Cristo avrebbe approvato,che si è macchiato di tante e tale nefandezze che gridano vendetta al cospetto di Dio e che ha allontanato le persone da Dio per il disgusto dei suoi crimini.Che ha distorto e usato a proprio vantaggio la dottrina di Cristo e che sarà condannato.E visto che dici di sapere tutto leggiti l’Apocalisse per vedere la fine che farà LA PROSTITUTA FAMOSA,il Cattolicesimo o Babilonia la Grande che dir si voglia.
    E leggiti Romani 11 per vedere se Dio ha abbandonato il suo popolo .Come è scritto “TUTTA ISRAELE SARA ‘SALVATA PERCHE’ LA CHIAMATA E LE PROMESSE DI DIO SONO IRREVOCABILI:
    QUALI PROMESSE?Quelle fatte ad Abramo GENESI 17:leggilo tutto e medita.E leggiti Zaccaria 12 13 e 14
    per vedere il futuro di Israele.La storia è già scritta e non te ne accorgi nemmeno.
    E gli avvenimenti di oggi non sorprendono chi crede in Dio perchè accadrà ancora peggio,tutti i popoli della terra si
    uniranno contro Israele ed allora interverrà Cristo ed aggiusterà lui le cose secondo un disegno prestabilito dall’eternità.Apri gli occhi

  11. Kot-begemot:PS Qual’è il vostro vero nemico?Per te che credi è Satana
    per gli altri, loro stessi ed il loro orgoglio.Che poi è la stessa cosa,il primo peccato e tutti i peccati dell’umanità si possono riassumere nel peccato di orgoglio,ciè poter fare a meno di Dio,essere Dio di se stessi.Infatti vediamo bene quanto l’uomo da solo abbia saputo governarsi e badare a se,in questi millenni dalla fondazione del mondo!

  12. Ah, ma allora sei semplicemente una Testimone di Geova? Ricnonosco subito la retorica, dal momento che anch’io ho studiato tre anni con loro. Vi conosco bene… E io chissà che mi credevo…
    1) Nel Nuovo Testamento con Israele si intende la Nuova Israele, quella spirituale, che non ha nulla a che vedere con l’Israele terrena.
    2) YHWH ha fatto molte promesse che non si sono mai avverate. Tutto quello che è scritto nel Vecchio Testamento va vagliato con scetticismo supremo.
    3) Allo stesso modo, con Israele attaccata si intende la comunità dei giusti in Cristo, che si oppongono al Nuovo Ordine Mondiale. Dal momento che Israele terrena non solo appoggia in tutto il Nuovo Ordine Mondiale, ma addirittura ne è l’inziiatrice insieme a poteri massoni, è tutto dire.
    Non voglio più riempire lo spazio di Erwin con inutili chiacchiere. Se appartieni al gruppo che penso, siete dei poveri lobotomizzati, con cui è inutile discutere.

  13. PS Erwin,come vedi anch’io sono sempre la stessa!

    So che tu non credi,però sia che guardi gli avvenimenti dal punto esclusivamente politico o religioso
    il fatto è sempre uno:chiunque ha o ha avuto propositi di distruzione che hanno riguardato i singoli ebrei o lo Stato di Israele ha fallito e continua a fallire.Cavolo,ma quando nella storia si hanno tanti fatti inconfutabili che provano questo,
    nessuno di voi si chiede perchè?????? Possibile che tutti i loro nemici siano stupidi e solo gli ebrei intelligenti?Comunque un saluto e abbi cura di te.

  14. Nel tuo caso, io non credevo di sapere. Semplicemente ipotizzavo. Ho ipotizzato con un grado poco soddisfacente di attendibilità. Ma non fa nulla, conosco anche voi. Come ogni cosa che ha le sue radici oltre La Manica o oltre Oceano, e non nella tradizione latino-cattolica e greco-slavo-ortodossa, siete giudaizzanti e costituite un terreno fertilissimo per i falsi insegnamenti del NWO. Non vale la pena prendervi sul serio.

  15. Kot-begemot,
    hai detto “parole sante” anche se non sono un Cattolico praticante…
    La Storia dell’umanità può essere riassunta in poche righe: gli Ebrei che hanno speso il loro tempo ad inventare astute bugie e i non-Ebrei che hanno sprecato il loro tempo a crederle…
    MILITE IGNOTO

  16. A MILITE IGNOTO:
    giustissimo. Il vero compito non è lottare con gli ebrei. Il vero compito è ricreare un’autentica spiritualità europea. Quando non c’è la luce, non c’è bisogno di combattere con le tenebre. QUando c’è la luce, le tenebre scompaiono da sole.

  17. Ebrea Monica (Monica?!), so per esperienza che i cristiani non possono essere amanti così estremi di Israele. Non perchè siano antisemiti, ma perchè è impossibile vedere qualcosa di grande nell’ebraismo contemporaneo. Un amore simile può venire dal sangue e solo dal sangue. Io non credo che lei sia evangelista. Non credo nemmeno che sia cristiana.
    Ho incontrato troppe volte ebrei amanti del loro sangue per non riconoscerli.
    Evidentemente, lei è una meticcia che spera, in questa maniera, di essere riaccolta nel “popolo eletto”. Della meticcia ha l’assoluta, quasi cagnesca dedizione alla causa, in ogni caso.
    Penoso.

  18. COme faccio ad avere una dedizione cagnesca, se sono un gatto? )))))))))))))))))))
    Oltre ad essere bugiarda, al sentirsi dire la verità diventa anche stupida… Del resto, che altro attendersi da un’ebrea ipocrita e falsa. Solo la prego, la prossima volta per le sue sciatte e prevedibili magagne lasci stare un Uomo, che la sua piccola anima non può comprendere: lo sporca. Dica di essere scintoista, animista o al massimo חסידי, che so…farà una figura migliore.
    Di solito amano vincere facile solo i cani. Con questo lei conferma la sua natura, non mi sorprende. Per i veri europei una vittoria è come una scalata difficile e pericolosa: si può cadere, si può morire, ma in vetta c’è Dio e la Libertà.

  19. Il mondo è strano!
    Da un mese tutti i media , i loro direttori e staff si affannano a propagandare le “ragioni” dei criminali circoncisi e si pensava che una forte adesione di popolo sarebbe avvenuta il 15 Gennaio in Piazza Montecitoria (all’ israel day,organizzato dai circoncisi pacifici e servi di professione).
    Invece cosa ti succede?

    SOLO 500 persone (tutti dignitari di regime e addetti ai lavori) hanno “gremito” la piazza !

    Ottimo!

    Un vaffanculo migliore e più sonoro non si poteva pensare!
    Proprio ” maledetti da dio e dagli uomini”!

  20. E non è questo il cambio di strategia? Completo isolamento nell’oceano delle terre gentili, continue indefesse denunce della loro ipocrisia e dei loro crimini. Loro sono forti solo nella misura in cui riescano ad ingannare gli Europei. Se l’Europeo riacquista il suo vigore spirituale, ha-banim Israel otterrano di nuovo il posto che compete loro nella Storia.

  21. Concordo con Erwin sulla necessità di un cambio di strategia a livello planetario.
    Non si può consentire ad Hamas di far ammazzare il Popolo Palestinese senza NULLA in cambio!
    Hamas ha fatto uccidere oltre 1000 persone SOLO per poter lanciare fuochi artificiali sugli ebrei.
    ha fornito ai criminali sionisti il pretesto desiderato,questo ,dice Erwin, è TRADIMENTO, si concordo anche su questo.

    E’ ALTO TRADIMENTO!

    Un saluto ad Erwin e a tutto lo staff del sito! Forza ed avanti la strada è difficile e pericolosa,ma appagante .

  22. Ti piace vincere facile Monica,
    bene, bene…Anche se gli Ebrei dovessero vincere questa battaglia spirituale dell’umanità (ariana) contro l’anti-umanità ebraica sarà per voi una vittoria di Pirro!!!
    Avete costruito psico-veleni, nel segreto dei vostri covi, per rendere infelici i popoli e per costringerli ad assurdi ed infiniti conflitti, a guerre inutili, a lotte interne, a colpi di stato ecc….Il vostro repertorio di menzogne è incredibile e serve solo a far leva sui più bassi istinti umani per corrompere le coscienze e disorientare le menti mediante “religioni antiumane”, “ideologie banali ed egualitarie”, “meticciato universale”, ecc…
    Vi sentite forti perchè avete avuto gioco facile sulle fragili psicologie dei Goym che preferiscono credere che la vostra malvagità non esista perchè si sentono atterriti solo a pensarla…
    Avete avvelenato l’intera umanità ma siete anche voi avvelenati poichè tanto avete odiato, ed in maniera così forte e totale, che l’odio è entrato a far parte del vostro D.N.A….e questa sarà la vostra rovina!!!! Una maledizione vi accompagnerà per sempre: comunque vadano le cose, nei secoli a venire, voi Ebrei non riuscirete più a riconquistare il giusto rapporto con la vita e le sue infinite e divine manifestazioni!!! Comunque vadano le cose, avrete in ogni caso perso, perchè non sarete mai più felici…
    MILITE IGNOTO

  23. MILITE, credimi, per gli ebrei questa non è una maledizione. Loro non vogliono la felicità in terra. Nel loro rancore sono stranamente ascetici. Per loro la felicità assoluta è sapere di aver affermato sulla terra il loro dio di morte e odio. Sono semiti, non dimenticarlo mai, non hanno mai accolto nei loro petti il respiro vivo della Natura e dell’Essere. Il loro amore per YHWH è tanto onnicomprensivo, quanto è quello degli arabi per Allah. Per tenere loro testa bisogna amare con la stessa profondità il nostro spirito, la nostra cultura, il nostro Dio. Tutte cose che infatti gli ebrei hanno distrutto nei secoli con spietata implacabilità, perchè sapevano che lì era la forza degli europei.

  24. Kot-begemot,
    in che senso vogliono affermare sulla Terra il loro Dio di morte e di odio? Ci vogliono convertire o ci vogliono sterminare (Non so quale delle due ipotesi sia migliore e quale peggiore!)? Hai perfettamente ragione: l’unica risposta alla loro malvagità può essere l’amore…Un amore infinito per noi stessi che ci porti a superare la violenza che saremo costretti a subire…
    Tanto per sdrammatizzare, come mai li conosci così bene? Mi hai stupito, sai! Non è che anche tu sei uno di loro? Un ebreo-pentito! Aspetto con ansia una tua risposta….
    MILITE IGNOTO

  25. Loro vogliono una massa senza passato e senza nome, che li serva in tutto e che loro possano ritenere alla stregua di animali. Una massa senza un dio proprio e senza la possibilità di accedere al dio ebreo, che è profondamente elitario. Loro vogliono un mondo di schiavi e padroni. Una caricatura della civiltà romana che li ha condannati alla diaspora e a continue umiliazioni. Del resto, è questa la fine che fecero fare a Canaan e che il loro dio benedisse, con tanto di purghe etniche.
    Io veramente sono il gatto del signor Woland! Se vuoi sapere qualcosa di me, chiedi in privato ad Erwin, che un po’ mi conosce. Ogni tanto mi portava in cortile aringhe affumicate e kitekat, così ci ho fatto qualche chiacchiera…

  26. Caro kot-begemot, sarà stata la mania di persecuzione insita nel suo DNA a farle cambiare opinione, essendo ebrea lei è perseguitata ed è raminga e fuggiasca in qualunque parte della terra, devi pensare che si tratta oltretutto di una giudea messianica, quindi demonizzata dalla sua famiglia che si sarà sicuramente messa a lutto dal giorno in cui venne battezzata nel nome del Cristo,poichè per loro quando un fratello o una sorella abbandonano le leggi ebraiche è una sciagura che lascia per sempre un vuoto incolmabile…..ma come ben sai, dei marrani non ci si deve mai fidare, sono peggio degli ignavi.
    p.s.
    penso che sia sefardita, quindi una rinnegata DOC!

  27. Niente di tutto quello che ha scritto Marco
    Penso che una persona debba riconoscere quando sbaglia.
    Farsi trascinare dalla rabbia è ridicolo
    anche quando si parla con chi pensa di essere sempre nel giusto,di sapere anche quando non sa,
    senza mai autocritica.
    Un saluto

  28. Guardi Monica (o come si chiama), voglio accogliere le sue parole con rispetto.
    Al momento attuale, in questo Nuovo Mondo, sopravvive solo chi ha curato in sè valori e verità, ed è pronto ad affermare tutto questo con forza e sana mancanza di autocritica. Mi creda, le forze che noi riteniamo colpevoli della grave crisi di inizio millennio non ne hanno un solo grammo, e vanno avanti come carri armati. Annoveriamo tra queste forze anche i sionisti. SIamo costretti a rinunciare all’autocritica e a credere infinitamente in se stessi per sopravvivere a questa lotta, per poter cavalcare la tigre. L’Europa vive di autocritica da 50 anni, ed è stata massacrata. Chi ha orecchie per intendere…
    P.S.: combinare anima ebrea e mondo ariano-cristiano è un passo dolorosissimo, ma necessario proprio a favorire le attese messianiche del nuovo millennio. Mi creda, so benissimo quello che dico.

Lascia un commento