Gravissimi episodi di antisemitismo !

 

 

 

pigs.jpg

 

Amenità   italo/ebraiche

 

L’onorevole Gianfranco Fini, presidente della Camera italiana, ha voluto fare un discorso solenne in cui denunciava un drammatico delitto, che ci deve colpire tutti nel profondo: un vivace esponente del minuscolo movimento lefevriano, incalzato da un giornalista svedese, ha detto di non credere all’Olocausto (ma crede alla transustanziazione, alla resurrezione e una marea di altre cose di cui il giornalista svedese capisce quanto io  capisco la pedofilia dei preti  ).

                                                                                Spiega tutto serio Gianfranco Fini:

 

«È mia convinzione», ha spiegato il presidente della Camera, «che istituire un luogo del ricordo, della riflessione e del raccoglimento sia una modalità» per «mantenere sempre vigile la coscienza dei cittadini sull’obbligo di difendere i valori dell’uomo.Vuol dire contribuire a preservare gli italiani di oggi, e a maggior ragione quelli di domani, dai veleni mai del tutto scomparsi dell’antisemitismo».

 

E in effetti, il pignolo rapporto sull’antisemitismo nel mondo, redatto dall’università di Tel Aviv, segnala (edizione del 2007, la più recente che trovo in rete) che in Italia ci sono stati veramente episodi di antisemitismo:

 

 tra i più gravi, ben DODICI MESSAGGI MAILdi insulti inviati a esponenti della comunità ebraica milanese.

 

 Il rapporto, onestamente, precisa che

 

“le 12 email offensive [… ] provenivano tutte da un unico individuo antisemita che si sospetta abbia problemi di salute mentale“.

 

Chiaramente il rischio è stato grande…i treni piombati erano già sul binario 21 !

 

 

Gravissimi episodi di antisemitismo !ultima modifica: 2009-01-28T21:43:39+00:00da erwinthule
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “Gravissimi episodi di antisemitismo !

  1. C’è un controllo rigidissimo sulle coscienze solo in due settori -il sionismo e la massoneria. Chi tocca questi due punti fa una brutta fine. Chi tocca il sionismo viene fatto a pezzi mediaticamente, chi tocca la massoneria viene semplicemente fatto a pezzi. Di solito dalla Mafia, che è il vicario della Massoneria in terra…
    Oltre a queste forze, al mondo si può vituperare tutto, anche Dio.
    Se poi mi dite che gli ebrei sono un popolo piccolo e oppresso e i massoni dei nonnetti in palandrana, non avete capito molto della vita…

  2. Una volta tanto concordo con il commento del giornale vaticano: kippafini è un piccolo individuo che pratica un “meschino opportunismo politico” e che deve la propria ascesa al…pantheon della repubblica, ai poveri morti degli anni di piombo ed ai molti fessi che gli hanno, fin qui, dato credito. Da cotanto ” lottatore” vengono le molte esternazioni sul male, più o meno assoluto ed anche le grida di dolore sul pericolo di un nuovo e più…motivato ANTISIONISMO. A buon intenditor….

Lascia un commento